Archivio

Archivio Maggio 2005

MSN… questa finestra misteriosa

31 Maggio 2005 17 commenti


Accendo il computer e fa cucù sulla destra, in basso, una finestrina quadrata.
Mi dice continuamente di controllare l?indirizzo email.
Dopo un pò si stanca di andare su e giù e scompare. Fino alla successiva accensione del computer.
Un giorno, mentre mi accingevo a controllare le mail al posto della finestrella quadrata… è apparso un rettangolo.

All?interno: – Ciao Diego!

Da ignorante qual sono (da un punto di vista informatico) mi sono meravigliata.

Sarà un virus?

Ho cliccato sulla X e ho ripreso il mio lavoro.

Nel cervello fra i neuroni i bit s?inseguivano a mia insaputa.

- Ma chi mai può sapere che ho acceso il computer?
e come può sapere che ho un figlio?
e il suo nome?

Il grande fratello s?insinua nella mente.

Dopo qualche giorno la finestra rettangolare riappare.
“Lei è la mamma di Diego?”
Ancora una cliccata sulla X e riparto con le schede per la microbiologia.
Il grande fratello informatico però aveva messo una curiosità…

Alla terza comparsa del rettangolo… ho risposto… e chattato con l?amico del figlio.
Confesso.
Preferisco chiacchierare con amiche ed amici guardandoli in faccia. Stare in chat in rete, mi sembra una grande perdita di tempo, preferisco il blog.
Scrivo quando ne ho voglia.

Gli amici mi rispondono se hanno voglia e quando hanno tempo.
Le amicizie mi sembrano più consistenti e spero durevoli.

http://msn.com/

http://blog.tiscali.it/

L?immagine è tratta da Google: MSN.JPG
251×402 pixel – 16k www.winxptutor.com/ images/MSN.JPG

Riferimenti: Verso i blog di tutti

Categorie:Internet Tag: , ,

Ma che razza…

30 Maggio 2005 12 commenti


ma che razza di balsamo ho comprato?
Vado tutta contenta a farmi la doccia con l?acqua scaldata dal sole: un lungo tubo di gomma nera adagiato sul terrazzo che d?estate mi fa sentire indipendente dall?Enel.

?Mi doccio?, ?mi shampoo?, ?mi balsamo?, ?mi phoono?… orrore!
Capelli modello ?Maga Magò?.

E? un periodo in cui ho difficoltà ad accettare il mio aspetto normale, figuriamoci come mi sembro con il look alla Maga Magò.

E sarà stato il look, sarà stata l’elettricità che mi porto in testa… mi si è scombinata tutta la pagina.

Sono spariti alcuni box di indirizzi, sostituiti con improvvise novità.
Sto ricostruendo pian piano i box smarriti, perduti, naufragati fra le pagine di Tiscali.
Non ne avevo nemmeno una stampa!

Non resisto a lungo. Appena possibile un?altra ?balsamata? un?altra ?asciugata? e riprendo il mio aspetto ?normale? e, insieme all’aspetto anche la pagina riprende forma.

L?immagine è tratta da: MagaMago.gif
185×136 pixel – 55k
digilander.libero.it/ VivianaCavalli/Mappa.htm

Categorie:Teatro Tag:

novantacinque visite!

29 Maggio 2005 15 commenti


Sono riuscite a spiegare le erbe a ben novantacinque persone!
Barbara, Daniela, Elisa, Gloria, Ilaria, Martina, Michela, Monica, Roberta, Roberta, Roberta, Stefania, Vanessa, stanche morte, dopo un sali e scendi nel Colle con un caldo notevole per Maggio…

Ci ha tenuto compagnia durante tutta la mattina anche Andrea (primo della lista studenti in rete) ad Andrea consegnerò il “badge” domani, il cartellino (ma perché lo dobbiamo chiamare “badge”?), di cui tutte sono andate fiere.

E? stato parte dello staff anche il mitico Arturello!

Molte di loro hanno il sito pubblicizzato in “I miei studenti in rete”.

(vedere subito a sinistra… qui a sinistra)

Chiedo scusa a quelle che mancano.

Mandatemi un commento con il vostro sito, lo inserisco subito, repentinamente…

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Poco solo suonata la prof…

29 Maggio 2005 10 commenti


Gira con la macchina fotografica in borsa… per riprendere le attività degli alunni… e si dimentica di usarla…

Quando se ne ricorda sono rimaste le tre alunne (Dani, Michi e Gloria) che hanno resistito tutto il pomeriggio e si pensa (spera, immagina) anche il mattino.

Categorie:Internet Tag: , , ,

Grazie Ely

28 Maggio 2005 13 commenti

finalmente ho anche io uno stupendo odiologio grazie a Ely. Lo ha materialmente inserito in un box di testo nella mia pagina personale, stamani, durante l’ora di lezione in sala info.

Giomba (http://pensierifrasiedemozioni2.blog.tiscali.it/) ha dato le spiegazioni necessarie, ma io che sono ormai agli sgoccioli di un lungo anno scolastico… e quasi della carriera… non ero riuscita nell’intento.

L’orologio è tratto da embed src=http://www.clocklink.com/

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Ps.: ho scoperto cosa è successo al mio contatore che da due giorni è impazzito. Tiscali ha lasciato (da due giorni, appunto) un articolo, “Ce l’ho fatta” nella prima pagina di presentazione dei blog.

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Mi piacerebbe sapere chi e in base a quale contenuto, sceglie gli articoli che devono comparire. Lì.

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Riferimenti: orologi orologi a gogò

Categorie:Internet Tag:

Prepariamoci alle giornate campali

27 Maggio 2005 7 commenti


Una giornatina niente male:
Scuola, due ore di blog con studenti piccoli e grandi… che bello sono venuti a trovarmi due amici che mi hanno avuto come tutor per la scuola di specializzazione.
Paolo (http://calamaro.blog.tiscali.it/) e Caterina.
Sono loro che hanno insegnato agli studenti quali erbe del Colle sono commestibili.
Mare. A Marina piccola ho conosciuto Stellina 12, la prima blogger che mi ha mandato un gradito commento.
Siamo state insieme a fare le commissioni necessarie per domani:
Lazzaretto: ritirare modulistica, cartellini (che adesso, chissà perchè si devono chiamare “badge”), manifesti, fogliettame vario…
Poi spesa al piccolo simpatico mercato S. Elia.
Recupero fortunoso di un tavolino, un ombrellone, i panchetti li ho da giorni in macchina, uso bar, ormai il barista non batte più ciglio. (vedere per capire il post:

http://incontrieaffini.blog.tiscali.it/ys2010377/)

Corso info (simpatici tutti i colleghi, se volete conoscerci… siamo pubblicati su Progetto Marte.net), telefonata di Rosalba… concerto al palazzo regio ed ora
consueta insulina… controlli glicemia e sprofonderò in un coma da stanchezza.
Buonanotte

Ps.: ho notato che qualche altro blogger è di giornate campali… Skizo si sposa! Auguri a te e a tua moglie!

La foto è tratta dall’archivio dell’Azienda soggiorno e turismo di Cagliari

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

Erbe

27 Maggio 2005 12 commenti


sono stata ad annaffiare la rucola… ho una piccola coltivazione privata all?interno dello stagno di Molentargius.
Passavo di là durante una passeggiata con il cane e l?ho osservata.
Era proprio lei.
Da un mese ogni due, tre giorni arrivo allo stagno, con un bidoncino da cinque litri, la innaffio.

I cespugli di rucola sono ancora verdi, in mezzo al giallume generale.

La rucola selvatica (venduta carissima nei supermercati) è buonissima. La lascio mezz?ora in una bacinella con acqua e bicarbonato di sodio.
Dopo è pronta per tutte le preparazioni culinarie in cui sono esperta.
La più facile, veloce: pastasciutta condita con gorgonzola (sciolto al microonde) e rucola tagliata in minuscoli pezzetti, unita un attimo prima di servire.
Piatto veloce. Squisitissimo. Parola d?esperta.

Rucola. Diplotxis tenuifolia. Fam Cruciferae. Sardo: Rughitta, arruchitta, ruga.
Famiglia delle Crucifere significa che le piante hanno quattro petali, disposti a forma di croce.

La foto è tratta da Google
bellquel.scuole.bo.it/ scuole/serpieri/erbario.

Riferimenti: Vannelli Siro, Erbe selvatiche e commestibili della Sardegna, AM&d edizioni

Categorie:Senza categoria Tag:

Monumenti aperti

26 Maggio 2005 17 commenti


A Cagliari questo fine settimana ci sarà la manifestazione “Monumenti aperti”.
Gli studenti della III C Biologico Sanitario del “Deledda” presenteranno le erbe spontanee e commestibili del Colle alla popolazione.
Sabato 28 (dalle 16.00) e Domenica 29 (9.00 – 12.00).

Dal sito: http://www.monumentiaperti.energit.it/dettagli_museo.php?id_museo=11

Castello e Parco di S.Michele

Il castello di San Michele è situato sull?omonimo colle, oggi circondato da una notevole quantità di costruzioni, ma un tempo isolato nel territorio nord-occidentale esterno a Cagliari. I recenti scavi hanno riportato in luce i resti di una chiesa alto-medioevale, sulla quale sorse il castello, munito di torri e fossato, dopo la conquista degli Aragonesi, a partire dalla prima metà del sec. XIV. Il complesso fortificato ebbe poi notevoli rimaneggiamenti anche per la necessità difensive e per l?adeguamento delle mura all?evoluzione delle tecniche di guerra. Per l?edificio il periodo più importante e ricco di documentazione è forse il Quattrocento, quando fu utilizzato anche come abitazione dalla famiglia Carroz, alla quale è legata indissolubilmente la sua storia. Abbandonato e progressivamente decaduto, il castello fu usato come lazzaretto durante la peste ?di Sant?Efisio? (1652-?56), ma anche nuovamente fortificato in occasione degli attacchi francesi del Seicento e del Settecento. Usato come caserma nel primo Ottocento, fu cancellato dall?elenco delle fortificazioni nel 1867 per essere venduto al Marchese Roberti di San Tommaso, che lo fece restaurare e fece rimboschire parte del colle con pini d?Aleppo. Nel XX secolo, fu occupato dalla Marina Militare e poi sdemanializzato fino a passare allo Stato e al Comune che a metà degli Ottanta promossero un intervento F.I.O. (Fondo di Investimento per l?Occupazione). Oggi il castello conserva le tre torri e la cortina muraria, circondata dal fossato, ma ha subito una profonda trasformazione con strutture di acciaio e policarbonato, che hanno interamente occupato la parte interna dell?edificio.

Colle di S.Michele
Cagliari

www.ufficiostampacagliari.it/speciali/ 2005/
www.monumentiaperti.energit.it/

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Ce l’ho fatta

25 Maggio 2005 29 commenti


Mi sono diretta a passo spedito in cucina.
Nascosto in un cassetto un pezzo di cioccolata fondente, con le nocciole, mi aspettava.
Sentivo già il sapore in bocca.
Mi sono fermata.
Di scatto. Ho immaginato la lancetta della bilancia tendere inesorabilmente verso destra.
Stamane mi sono lavata con cura, per eliminare il peso delle cellule morte.
Rigorosamente nuda, in apnea da un minuto, sono salita sulla bilancia.
Non ho urlato.
Sono scesa dalla bilancia.
Un’altra strizzatina alla vescica.
Un’espirazione forzata. (Anche l’aria pesa) e miracolo!
La lancetta è andata ancora a destra!

Deve essere il peso dei sensi di colpa…

La foto è tratta da Google: www.prodigio.it/ 27/bilancia.jpg

Categorie:Senza categoria Tag:

Nnna tazzurella e caffé…

24 Maggio 2005 7 commenti


Pronta per la sveglia degli amici “chizzani” (mattinieri)

A casa di Luisa e Carlo.
Lei è un?ottima padrona di casa. Ci vediamo ogni tanto. Lui serissimo medico, molto affermato. Lei casalinga.

Luisa: – Caaaaarlo ti ho preparato il caffè.
Luisa: – Caaaaarlo… te lo ho versato…
Luisa: – Caaaaarlo… ti ho messo lo zucchero…
Luisa: – Caaaaarlo… te lo ho girato…
Giò: – Caaaaarlo… te lo ho bevuto…
Carlo arriva subito.
Non mettere in testa a Luisa idee femministe!

La foto è tratta da immagini di Google: 2003-5.jpg 546×550 pixel – 45k
www.cristinaiotti.it/…/ opere2003/opera5.htm

Riferimenti: La tazzina di caffé

Categorie:Internet Tag: , ,