Archivio

Archivio Settembre 2005

Gli utili arrivano senza investimenti

30 Settembre 2005 11 commenti

La Stampa 30 Settembre 2005 (pag.18) e Repubblica 6 Ottobre 2005 (info pubblicitaria, questa volta, e mi sembra più corretto)

Speciale Franchising
ICN ITalia un caso di successo…

Tutta la pagina del giornale è dedicata al caso ICN.

Sono descritte alcune imprese che hanno iniziato a lavorare con ICN senza investire capitali, ma solo riscuotendo utili.

ICN si occupa di telefonia, Energia elettrica, Televisione, ADSL, Voip (?)

non sono indispensabili esperienza in alcun settore specifico o titoli di studio
l’unico requisito è la predisposizione ai rapporti interersonali

Ma sarà vero?

Cmq per chi fosse interssato:

ICN Italia Spa
Via Stphenson 43/a
20157 Milano
800 030 698

Prevedono entro il dicembre 2005 di affiliare altre 40 persone…

non è vero che è tutto gratis e basta mettere il lavoro.
L’affiliazione costa 6.000 ? + iva.

Riferimenti: ICN

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

Raid dei vandali…

29 Settembre 2005 15 commenti

allagata la scuola… i genitori puliscono.

Repubblica 29 Settembre pag. 26

Foggia: alcuni genitori hanno trascorso una notte intera a raccogliere l’acqua nella scuola allagata dai propri figli quindicenni.

La scuola presa di mira è la media Padre Pio…
—-
Per evitare l’accusa più grave di interruzione di pubblico servizio, genitori dei tre sono stati costretti a trascorrere tulla la notte all’interno della scuola con stracci e secchi per far svolgere regolarmente le lezioni.

Viene spontanea la domanda: ma i pargoli, mentre i genitori pulivano le loro malefatte… dormivano?

…….. ———- ……….. ———- ………..
Per tutti gli amici la mia gamba migliora sensibilmente, grazie.
Sto il più possibile sdraiata.. e leggo… mi annoio… ma insomma ogni tanto faccio un lento giro per la casa, fino al computer.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

tiscali…

28 Settembre 2005 13 commenti

sono da oltre mezz’ora al telefono con una segreteria che mi comunica:

ci scusiamo per l’attesa… vi preghiamo di restare in linea per non perdere la priorità acquisita…

state ascoltando Tiscali radio…

ma quante persone stanno telefonando insieme a me al n° 070 4601.1?

ormai i minuti sono 35…
meno male che devo stare ferma….
Ed ecco, incredibile, mi risponde una giovane che si dichiara “UNA CENTRALINISTA” che nemmeno si presenta.

Mi comunica che si presentano SOLO AL NUMERO VERDE.

Non sa niente del mio problema e mi riinvia al n° 130.

Proverò e poi vi dirò… quanta attesa farò.

ECCOMI AL 130. Stessa musica, stesse parole, attesa brevissima, due, tre minuti, gentilissimo il Sig. Angelo risolve il mio problema…

Categorie:Internet Tag:

La mia gamba ha fatto crack…

27 Settembre 2005 12 commenti

Come gli insettini di Zia Maria…

Ho fatto una breve passeggiata a passo veloce. Troppo veloce. L’amica è una bersagliera e non ricorda che soffro di tendiniti.
Purtroppo nemmeno io mi sono resa conto. Fino al crack!

Stamane a scuola ero abbarbicata alla cattedra, non ho fatto che i passi necessari per raggiungere la macchina.

E adesso ferma, cammino a passi piccolissimi, quasi una gheisha, mi fermo… a guardare il panorama: i muri della mia casa, ogni passeggiata raduno più libri, giornali o oggetti da riordinare.

E per fortuna che questa volta, mosso a compassione, il figlio porta a spasso il cane…

Passerà, presto, dieci – quindici giorni… Olè!

Riferimenti: Il sito sul diabete

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Visita a Piero

26 Settembre 2005 21 commenti

Raccolgo tutto il mio coraggio, spremo una lacrima e mi decido.
Oggi è il suo compleanno e oramai da nove è inchiodato ad un letto… tetraplegico.
Passo al supermercato… che porto ad un amico che non ha più l?uso delle braccia e delle gambe?

Compro alcuni pacchetti di dietorelle.
Agli agrumi.. ricordo dagli anni passati che le consumava a chili.

Mi preparo, telefono per chiedere il permesso… e vado. Lungo strada, ricordando il giovanottone che era il mio amico, giocatore di pallacanestro, bello scapolo agognato da mezza città, mi commuovo. Piango. Mi guardo intorno. Lui non può.

Lo trovo più in forma del solito, ma, come al solito, non capisco quel che mi chiede. Ho bisogno dell?interprete.
La mamma traduce tutte i suoi balbettii o mugugni.

Cerco di sorridere. Sorrido. Riesco a resistere un?ora. Poi mi allontano, con i miei sensi di colpa, la mia salute di ferro, la vita normale che spesso disprezzo. Di cui farei a meno… per via della vecchiaia che non vorrei conoscere da vicino.
Mi sento un frammento di escremento di mosca.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Il vecchietto

25 Settembre 2005 10 commenti

Lo incrocio tutte le mattine.
Malfermo sulle gambe, cammina appoggiandosi ad un bastone, sembra cada ad ogni passo.

E che fa se ho la disavventura di passargli vicino con il cane?

Cerca di accarezzarlo… con il bastone!

Si può immaginare la reazione di Arturo. E mia. Ho paura di vederlo cadere anche se non si avvicina a me, figuriamoci se gli salta addosso il mio, seppur piccolo cagnolino (ho paura che si sbriccioli).

Allora, come lo vedo da lontano, mi scaravento per la strada, per salvaguardarlo da sicure cadute.

Ma lui imperterrito, causa debole memoria, se io non mi accorgo di lui… si avvicina con il miglior sorriso e… il cane (che invece ricorda benissimo) gli si avventa contro.

Cambiare strada?
Non mi è possibile. Sugli altri marciapiedi stuoli di cani.
All’alba acquisto il giornale per i genitori, vecchietti anche loro e poi corro a scuola…

Buona settimana a tutti…

Zia Maria http://ziamaria.blog.tiscali.it/ ha ragione la passeggiata del mattino gli serve per scambiare qualche parole con tutti quelli che incontra, forse le uniche parole della giornata.

Categorie:Teatro Tag:

All’edicola..

23 Settembre 2005 14 commenti

Mi hanno consegnato una coloratissima rubrica, avvolta (ma c’è bisogno?) in un pezzo di plastica sigillato.

La ho osservata e poi l’ho messa in tasca.

Pensavo che qualche studente/ssa l’avrebbe gradita.

A casa, distrattamente la ho osservata di nuovo e mi sono chiesta il perché della custodia.

Poi, vinta dalla curiosità l’ho aperta. E che cosa ho trovato?
Tutte le prsone che hanno acquistato il 23 Settembre l’Unione Sarda hanno, come me, un preservativo nuovo di zecca, scadenza… 2010 e chissà…
Fino al 2010 c’è tempo!

Ho letto quasi tutte le informazioni.
Ben scritte, ma i ragazzi non le conoscono già?

ma, come scrive Roby nel commento, molto utile.

Ps… se a qualche studente serve una rubrica… chieda…
Riferimenti: Ministero salute

Categorie:Gossip Tag:

Mi sento inadeguata

22 Settembre 2005 22 commenti

diversa, insomma.

Non mi riconosco nello stuolo delle colleghe o dei colleghi.

Sono un?insegnante che non crede nell?utilità delle spiegazioni.
Il mio vaso (stracolmo) versa il suo sapere nei vostri bicchieri già pieni di molti altri argomenti più interessanti (di ciò che posso comunicare io).
Sono convinta che solo impegnando il vostro cervello in uno studio paziente riusciate a colmare il vostro vaso.

Ecco perché cerco di essere diversa.
oggi nelle due terze abbiamo letto, commentato e dove è stato possibile, realizzato i manifesti sui solidi. (vedi post precedente)

Io spero che la bottiglietta d?acqua da 0,5 l (litri) il succo da 200 ml, la coca cola da 330 cc, i cubi da voi realizzati (1 cm e 10 cm di lato) siano stati sufficienti ad imparare che un litro contiene 1000 (10 X 10 X 10) cc… (centimetri cubici)
Che un litro è contenuto in un cubo che all?aspetto appare molto più piccolo di una bottiglia di vino…

MI SENTO INADEGUATA
e dopo i vostri graditi commenti, anche imbarazzata…

Categorie:Teatro Tag: ,

LA COSTRUZIONE DI SOLIDI

21 Settembre 2005 8 commenti

ATTIVITA’ DI RECUPERO ABILITA’ TRASVERSALI III A e III C Bio:

Prerequisiti
Saper lavorare in piccoli gruppi.
Saper progettare il modello.
Confrontare i progetti del gruppo e scegliere il progetto più facile da realizzare.

Obiettivo cognitivo
Affrontare il concetto di tridimensionalità partendo dalla costruzione del cubo.
Memorizzare le definizioni dei concetti: millilitro, centimetro, centimetro cubo, Conoscere 1 cc, 10 cc, 100 cc, 1000 cc, osservare il rapporto superficie/volume (tab. 1.3, pag. 11 Fiorin).

Obiettivo operativo
Realizzare il modello tridimensionale, partendo da un disegno bidimensionale.
Realizzare un manifesto con una disposizione orizzontale e verticale dei cubi.
Realizzare due cubi di: a) un cm di lato e b) 10 cm di lato.
Sviluppare i cubi (lato 1 cm e lato 10 cm) sul manifesto (vedere pag. 271 Bonucci Bagellini , Il mondo della geometria, Signorelli, Milano 1986)
Realizzare due parallelepipedi che contengano 10 cc e 100 cc di aria.

Materiale per gruppo
Colla per carta, materiale di recupero, (manifesti da edicola), forbici, carta di vari colori, vanno bene i depliant pubblicitari che riempiono le nostre cassette.

Metodo di lavoro
A CASA: Progettare il modello tridimensionale, partendo da un disegno bidimensionale (solo per il cubo di lato 1 cm).
A CASA: Progettare un manifesto (su foglio A4) con una disposizione orizzontale e verticale dei cubi. Mostrare all’insegnante
Colora le facce del cubo, ritaglia il cubo in modo da poter incollare le parti e realizzarlo in tre dimensioni. Incolliamo le sue varie parti

Problemi:
Quanti sono i possibili modi di progettare un cubo?
Quale volume d’acqua conterrà il cubo da 1 cm di lato?
Realizza un parallelepipedo che contenga 10 cc di acqua.
Realizza un parallelepipedo che contenga 100 cc di acqua.
Quale deve essere la dimensione del lato di un cubo per contenere 1 l?

Bibliografia: il dizionario che hai utilizzato
Bonucci Bagellini , Il mondo della geometria, Signorelli, Milano 1986
Fiorin, Microbiologia, Ediermes 1994.

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Contratto III A e C Teoria/inianno/ 2005 – 2006

20 Settembre 2005 10 commenti

1° lezione: – Norme di comportamento in laboratorio.
– Il diario.
– Obiettivi dei programmi teorico e pratico.
– Criteri di verifica e organizzazione delle verifiche valutative.
– Aspettative sulla materia e sul metodo di lavoro.
– Studiare fino a pagina 6 (Microbiologia Fiorin)

2° Laboratorio
Teoria: fino a pagina 10
a) – Costruzione solidi –
b) – In classe metadiscussione

3° Assegnare fino a pagina 16 (Microbiologia Fiorin)
a) In classe costruzione solidi e cubi
b) – In classe metadiscussione

4° Laboratorio Teoria: – Assegnare fino a pagina 25 Sala di informatica preparazione relazione

5° Teoria: – Assegnare fino a pagina 30

6° Verifica sul ripasso della cellula eucariote (si può utilizzare anche il testo di Scienze del biennio)

Categorie:Gossip Tag: , ,