Archivio

Archivio Marzo 2006

è primavera…

30 Marzo 2006 12 commenti

si svegliano i giovani dal letargo…

ed ecco Diego al primo calore del sole ha deciso di imbiancare la stanza.

Dalla decisione all’opera sono passati alcuni giorni.

Ora abbiamo due stanze inutilizzabili. I mobili occupano gli spazi diponibili, il pavimento è già ricoperto di giornali, i battiscopa smontati sono qua che mi tengono compagnia insieme a libreria, armadi, cassettiera, seggiole, una valanga di cd piratati.

Alcune buste di giochi del passato sono finite al cassonetto della plastica, molti giornali hanno fatto la stessa fine, ma gettati fra la carta…

Ho deciso che è una bella idea, almeno il risveglio è operoso.

Non bastava uno, abbiamo comprato (separatamente) tre rulli, due barattoli della stessa tinta (miracolo), un pennello, per gli angoli…

ma l’attività non è ancora cominciata.

Per adesso impera il casino più totale.

Credo che tutte noi disprezziamo l’opera di tinteggiatura delle pareti.
Una fatica immane. Quasi come traslocare.

Categorie:Senza categoria Tag:

smemoratezza…

28 Marzo 2006 16 commenti

Ho scritto ad alcune amiche, ad alcuni amici, del tarlo che mi ha tenuto compagnia per diversi giorni.

Ero molto preoccupata perché il cervello non funzionava più a dovere.

Mancava il lubrificante?

Molte volte al giorno (anche venti, qualche giorno particolare) mi ritrovavo avviata verso qualche attività… e poi ferma cercando di ricordare perché fossi in un certo punto della casa/strada/market/scuola.

Mi sono ritrovata spiegando a non sapere più cosa cire, a iniziare discorsi e a non terminarli, a spiegare parole e dar loro significato diversi da quello che hanno…

Così ho deciso di fare una visita neurologica.

La visita con un cortese medico dell’Ospedale Brotzu a Cagliari è durata una ventina di minuti.

Sono stata rassicurata. Secondo il medico la mia carenza non sta nella memorizzazione (Alzheimer) ma nel PRESTARE ATTENZIONE a ciò che faccio.

Se non presto attenzione, non posso poi ricordare…

- ma comunque se i sintomi dovessero peggiorare… si faccia rivedere…

Categorie:Senza categoria Tag:

con i nostri soldi

27 Marzo 2006 13 commenti

160 pagine di una rivista che presenta il nostro dipendente Berlusconi ben 36 volte.

Le foto sono fatte a lui da solo, col papa, con altri governanti, per esempio Putin, con l’avvocato Agnelli, con Chirac…

La rivista comincia e termina con le bandiere di Forza Italia…

i miei dati (ma chi gli ha permesso di utilizzarli?) sono estratti dagli archivi di Postel e dagli elenchi Telecom…

Non c’è modo di ripsdire indietro il plico perché non c’è mittente…

Poi all’interno scopri i responsabili:
Movimento politico Forza Italia, Committente: (un altro dipendente: l’Onorevole) Rocco Crimi…

Suggerisco di meditare attentamente sulla pagina 3 dove è presente un pensiero acuto del nostro dipendente ancora in carica…

Categorie:Senza categoria Tag: ,

mobbing

24 Marzo 2006 14 commenti

Termino le ore di lezione e mi reco nella sede centrale (distante poche centinaia di metri) a fare fotocopie per l’attività “Monumenti aperti”.

Incontro il ragazzo che ci aiuta nel lavoro. Gli chiedo se è libero e se posso fare le fotocopie e torno alla macchina a prendere il libro dimenticato.

E’ un periodo strano dimentico continuamente le cose da fare… e che dramma! anche quello che sto facendo…

Al mio rientro a scuola dopo nemmeno un minuto trovo il fotocopiatore con le budella all’aria.

Un collega, non docente, (Battista, velo ricordate il Sig. Battista?) che mi aveva visto e sentito richiedere le fotocopie mi apostrofa:

- non si possono fare le fotocopie adesso. Il fotocopiatore sta per fondere (!) bisogna lasciarlo fermo almeno mezz’ora.

Mi giro verso il ragazzo, Filippo, che non sa che pesci pigliare.
Gli dico di non preoccuparsi, che le fotocopie mi servono dopo qualche giorno… e mi appollaio a fianco al fotocopiatore.
Attendo che qualche “illustre collega” inizi a fare fotocopie… mentre l’apparecchio è “scosciato”.

Passa una collega, non docente, amica e preziosa collaboratrice.
Le descrivo l’episodio e lei, guardando in cagnesco il collega Battista distante qualche decina di metri, sistema il fotocopiatore e mi fa le fotocopie.

- E’ il mio turno proprio adesso al fotocopiatore. – mi dice con fare gentile.

Terminata l’operazione che avrà richiesto 3, 4 minuti, ringrazio e mi reco in vicepresidenza a denunciare l’accaduto.

Sapete chi è il bifolco che ha tentato di impedirmi di lavorare?

E’ lo stesso operatore che a ottobre 2005 mi ha fatto trovare in aula sacco dell’immondezza, scopa e paletta per pulire io la classe con gli studenti…

naturalmente, per capire meglio la situazione si possono rivedere i post dal 12 al 20 Ottobre 2005
Riferimenti: Cosa è successo il 15 Ottobre?

Categorie:Senza categoria Tag:

a gentile richiesta…

23 Marzo 2006 10 commenti


la prof!

Ho un incontro stasera al Lazzaretto per organizare le giornate dedicate a “monumenti aperti” il 29 e 30 Aprile 2006.

Anche quest’anno con gli studenti delle classi III A e C presenteremo al pubblico le erbe commestibili del Colle S. Michele.

Ortica (ottima nel minestrone),
Tarassaco, amaro e diuretico,
Atriplex, ottimo saltato in padella,
la Bietola, che non ha bisogno di presentazione,
Malva (adatta per infusi, sopratutto i fiori),
Rosmarino (il Colle è tutto decorato)
Composite generiche, con fiore giallo, con rosette deliziose nelle insalate anche crude,
Rucola un pò piccante ma ottima nelle insalate
la Muraiola che essendo allergenica si consiglia di utilizzare per risotti e minestroni..

Saremo sul colle dalle 16.00 alle 19.00 del Sabato e dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 domenica.

Categorie:Gossip Tag: ,

La Minolta 303

20 Marzo 2006 16 commenti


comprata trenta anni fa, anno più anno meno mi segue da allora.

E’ il primo oggetto “di lusso” che ho acquistato con il primo stipendio.

Una macchina straordinaria. Ogni volta che la prendevo in mano la rimiravo con orgoglio. Ho fatto tutti i tipi di foto, con rullini 64 asa (allora si diceva così) 100, 400.

Diapositive, foto a colori ma prevalentemente in bianco e nero, che stampavo con un ingranditore (che ancora possiedo) Durst.

Ricordo la passione che mettevo e la cura nel preparami (per risparmiare) i rullini. Spazzolavo i vecchi contenitori e al buio con un marchingegno a forna di scatola rotonda avvolgevo i rullini.
Per aumentare l’oscurità, nella stanza buia, infilavo le mani sotto una coperta.

Prima di scattere le foto facevo decine di prove di posa…
per non sprecare le immagini.

M’è venuta in mente la vecchia e pesante (stupenda) macchina perché ho comprato la digitale.

Una Canon. E’ carina. Ma tutta un’altra cosa. Ha anche una bibbia d’istruzioni che leggo pian piano.
Le foto. Fai e butti, fai e butti. Non ho più l’attesa della stampa.
Non ho più la cura nella scelta dell’immagine.
Mi sembra di aver perso qualcosa.

Mah!

La foto un particolare di un tombino di fogna l’ho scattata con la Canon

Categorie:Argomenti vari Tag:

Una strada alla felicità dell’uomo.

19 Marzo 2006 14 commenti

La felicità non puoi riuscire a raggiungerla se fai del superfluo l’essenziale.

Dovresti innanzitutto togliere i pesi che appesantiscono il cammino, imparare a svuotarti di ciò che ti domina, delle cose di cui potresti fare a meno, se non altro non dovresti mai dare loro il potere d’imprigionarti.

Senti cosa dice un poeta orientale: “dall’argilla bagnata si formano i recipienti, ma è il vuoto in essi che consente la pienezza dei vasi”.

Quali sono le cose che riempiono pesantemente gli spazi che vorresti riempire di libertà e di vita?

Fanne un elenco: è un esercizio che fa spazio a pensieri felici.

Anche quando sei solo puoi essere felice.

Ma “felice da solo” non vuol dire “felice in solitudine”.

Devi imparare ad essere “felice con te stesso” se vuoi diventare capace di essere “felice insieme”, con gli altri e per gli altri.

Queste riflessioni ti aiuteranno a preparare la gioia della Tua Pasqua.

Con affetto!

Francesco Piras s.j.

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

un sito da visitare

18 Marzo 2006 2 commenti


www.openpolis.it

Troverete tutte le info da loro… mi sembra più corretto che parlarne io.

Ieri c’è stato l’incontro con gli esponentisardi dell’Italia dei valori.

Abbiamo avuto un nutrito scambio di materiale iconografico.

Palomba e Salis hanno firmato il documento che li assume come “dipendenti” dei cittadini.

http://files.meetup.com/206004/lettera%20di%20assunzione%5B1%5D.pdf

Categorie:Senza categoria Tag: ,

i fan di Beppe Grillo…

16 Marzo 2006 10 commenti
Categorie:Senza categoria Tag: ,

ogni giorno

14 Marzo 2006 15 commenti

è diverso.

Mi sembrava di aver raggiunto la serenità, dopo mesi d’inverno (che quasi scriverei d’inferno) Diego aveva ripreso una vita “normale”.

Ieri, solo ieri e mi sembra di essere ripiombata nel passato ha ripreso con quell’espressione che a me fa tanta rabbia:

“NON HO VOGLIA”

non mangio, non esco con il cane, non vedo gli amici.

Ma se qualcuno è già passato per le stesse frasi, emozioni, momenti mi racconta un pò di se?

Ma non dimentico il video ONOREVOLI CONDANNATI.
Non votiamo per le liste dove sono candidati signori CONDANNATI.

Riferimenti: Gli Onorevoli Condannati

Categorie:Senza categoria Tag: ,