Archivio

Archivio Dicembre 2006

per la fine dell’anno 2006…

29 Dicembre 2006 12 commenti


pubblicità!

ma a chi?

all’ultima arrivata nell’elenco di studenti!

A fra!

http://francysworld.blog.tiscali.it

Una visita…
scrive così poco!

e naturalmente auguri a tutti!

a

http://dianamiciodiana.blog.tiscali.it/

http://dragonialess.blog.tiscali.it/

http://kissmelycia.blog.tiscali.it/

http://spazioaipensieri.blog.tiscali.it/

http://friskytvb.blog.tiscali.it/

http://realtaintour.blog.tiscali.it/

http://lau87.blog.tiscali.it/

http://studiarecongliamici.blog.tiscali.it/

http://sportissima.blog.tiscali.it/

http://coccinellina.blog.tiscali.it/

http://retardwhore.blog.tiscali.it/

http://auron.blog.tiscali.it/

http://babisweetgirl.blog.tiscali.it/

http://spaces.msn.com/porky89/

http://ilnastrorosa.blog.tiscali.it/

http://crazymaggot.blog.tiscali.it/

http://crazymaggot.blog.tiscali.it/

http://ilariarisci.blog.tiscali.it/

http://morningview.blog.tiscali.it/

e se, come al solito distrattissima ho scordato qualcuno…
protestate!
Tranne chi non VUOLE ssolutamente il riferimento al suo blog…

Su richiesta di Anna Nihil
la foto di una grafica prodotta da me nel passato remoto:
Il regio arsenale, Cagliari, Castello, pressi museo archeologico.

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

Mi sono liberata…

27 Dicembre 2006 9 commenti


di una gran parte del mio passato d’artista.

Non ho avuto il coraggio di buttare le grafiche che avevo esposto quasi trent’anni fa a Spoleto, al Festival dei due mondi.

Venti giorni di Festival… a Luglio, un calduccio notevole, io dopo pochi giorni in albergo con la mia socia, mi ero trasferita, dopo la sua partenza, in campeggio.

Era stato un periodo ricco di incontri, avevo preso contatti con una gallerista romana…

Credevo quella fosse la mia strada.

Nato Diego avevo senza rimpianto abbandonato ogni idea di diventare famosa con la mia arte “astratta”.

Per qualche anno ho prodotto grafiche (di discreto successo) sulla città di Cagliari, ho partecipato a fiere paesane e cittadine…

Poi ho deciso che preferivo dedicare le domeniche (che trascorrevo in una umida stamperia) alla campagna.

Non ho perso nulla!

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Il teatrino delle feste

26 Dicembre 2006 5 commenti


si avvia al termine.

Natale e Santo Stefano le giornate più angoscianti stanno per terminare.

Le amiche alunne che hanno descritto le feste le vedono come le vedo io: un teatrino, che se si sta mooooolto bene col cervello, fanno anche ridere, altrimenti mettono malinconia.

E’ un esempio l’abbraccio, che sembrava sincero della collega che ha avuto da me in regalo il mio lavoro (un cd contenente le schede da utilizzare con gli studenti) preparato e corretto continuamente negli anni.

Spero sia in grado di usarlo…

Giusto il giorno di Natale Luisella, ha ricevuto da una sua cara amica, diciamo Geltrude, una telefonata alle 8.00 del mattino:

Geltrude:- Non ti voglio più vedere, sei falsa e ti comporti con me come un tappo di sughero che galleggia, su e giù.

Dove sta l’arcano motivo di tanto fiele?

Luisella ha la madre che non sta tanto bene, durante l’anno appena trascorso ha dovuto assistere il marito della madre e ha potuto dedicare veramente poco del suo tempo alle amiche.

Una, troppo centrata su se stessa, ha fatto TILT!

Ed io?

Non amo uomini e donne che credono di essere l’unico ombelico del mondo.
Dato che OMBELICO DEL MONDO siamo tutti, ognuno del suo mondo.

Bacioni.

La foto è tratta dall’archivio di Google:
l’ombelico del deserto.

Categorie:Teatro Tag: , ,

Correggo relazioni…

24 Dicembre 2006 17 commenti

si, nonostante sia Natale… io qua ad adempiere al mio lavoro, per l’ultimo anno:

Correzioni cancellature, anche se coperte con il bianchetto vi abbassano il voto di un punto. e così si parte da 9 anzichè da dieci. La relazione prende 10 solo se è perfetta…

Ila hai preso 6…
Roby.. 6…
non puoi scrivere una relazione con le elisioni che usi nei messaggi al cellulare… (penalizzazione!)

Martina 6
Non sai quante volte ho portato a scuola il dischetto con il programma excel! Ogni volta mancavi…

Andrea 7

Giorgia 8

Prof

Categorie:Senza categoria Tag: ,

E’ un Natale sotto tono…

23 Dicembre 2006 3 commenti

qualche difficoltà in famiglia.

Mio padre, vecchietto ha scelto di stare poco bene proprio in questi giorni.

Qualche anno fa sua sorella (ottantadue anni) ha chiesto di trascorrere il Natale a casa dei miei genitori, per salutare le amiche e i parenti.

Mamma (è lei che decide se si o no), ha detto si, con qualche preoccupazione… è quasi veggente e ha temuto che Zia venisse a “morire in Sardegna”, a casa sua.

Zia ha trascorso le feste girellando per salutare le vecchie amiche, la sorella, il fratello (mio padre) con cui per quei pochi giorni, coabitava.

Durante quelle feste (ormai lontane, sono passati tre anni) io facevo da taxista e girellavamo per la provincia a rivedere luoghi della loro infanzia.

Un pomeriggio appena sveglia zia ha raccontato il suo sogno a mia madre. Non ci si è prestata più attenzione del solito.

- Nel sogno mi sono ventuti incontro papà, mamma e Giorgio, sorridenti.

(Zio Giorgio è morto da tanti anni.)

Il giorno dopo, nel sonno, la zia è morta.

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Il mio, il tuo,

19 Dicembre 2006 22 commenti


il suo, il nostro, il vostro, il loro egoismo.

Tutti i giorni che ai diversi semafori della città allungo il consueto pacco di spaghetti

mi sento sbagliata.

Ho seguito l’intervento di Magris a “che tempo che fa” e l’ho condiviso in pieno.

Sappiamo come viviamo, e sappiamo come vivono gli altri

io

sono assolutamente incapace di dividere a metà il mantello, e la casa, e il danaro…

Categorie:Senza categoria Tag:

Spazzacamin spazzacamin… spazzacamin…

16 Dicembre 2006 19 commenti


Da mesi cerco con insistenza uno spazzacamino.

Ho telefonato a tutti i numeri delle pagine gialle, ho cercato su internet.

NULLA!

Finalmente un giovin signore mi ha proposto di pulire la canna del camino… a luglio!

Ed io fino a luglio? Corro il rischio che il caminetto esploda? (non è stato pulito da 10 anni, buoni)

Così ho deciso di trasformarmi, riciclarmi, che dir si voglia e, passata al “super mega store” del legno ho acquistato la spazzola, i tubi, una stupenda leggerissima scala d’alluminio (89 neuri!) e per un totale di 110 euri ho raggranellato tutto l’occorrente.

Salita sul tetto della casetta, smontato il coperchio del caminetto…
Vai… un bel numero di spazzolate al camino…

Serve una spazzacamini?

Prezzi modici

Quando ho aperto il caminetto ho raccolto diversi Kg di fuliggine nerissima… l’ho buttata nel giardino… ma si potrebbe riciclare in qualche modo?

Categorie:Argomenti vari Tag:

Il mio albero di Natale…

11 Dicembre 2006 19 commenti


ha le ruote…

Già, ho fatto l’albero, nonstante i buoni propositi di lasciar perdere, almeno quest’anno…

Così mi sono armata di trapano, seghetto, carta abrasiva, raspe, e ho ridotto le dimensioni del fusto dell’albero per riuscire farlo entrare… dentro la base di una seggiola a rotelle…

Ed ecco l’albero mobile, da soggiorno, salotto, andito, sgabuzzo…

Speriamo gli alberi “veri” non si offendano…

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Sempre la stessa storia, Tiscali datti una mossa!

9 Dicembre 2006 13 commenti

Cari gestori di Tiscali.Blog,

I bloggers della community, in quanto utenti-fruitori dello spazio da voi offerto e al tempo stesso artefici-creatori dei rispettivi blog, chiedono un miglioramento del servizio offerto da Tiscali, relativamente a gestione, utilizzo e funzioni dei propri blog.
Nel dettaglio le richieste che abbiamo raccolto da tutti i bloggers che aderiscono all?iniziativa concernono:

I nostri blog personali:
- Più colori e nuovi modelli per i nostri template.
- Più strumenti per la scrittura ( tavolozza dei colori, caratteri, dimensioni, emoticons, testo al centro?ecc.)
- Aumentare il limite delle immagini fermo a 60Kb. Poter postare più di una immagine nei nostri articoli.
- Una gestione dell’Area Personale più veloce.
- Poter caricare le foto dal proprio PC al box-colonna con la stessa semplicità con cui aggiungiamo immagini e gif nei post.
- Semplificare e velocizzare il sistema per ordinare l?elenco dei nostri link.
- Una seconda archiviazione dei nostri post per categorie da noi denominate.
- Deve restare preservato il diritto di avere commenti liberi sul proprio blog anche se il post verrà pubblicato su blog.tiscali.
- Non bloccare codici htlm nel box-colonna, come accade per le gif e le immagini con link.
- Scegliere il numero di post da tenere nella Home Page del nostro blog.
- Un cestino dove recuperare eventuali pagine cancellate.
- Poter modificare sempre i vecchi post ed anche le immagini
- Poter memorizzare la passward come nei migliori Forum.
- Affiancare alla attuale versione dell?Area Personale, la possibilità per i più esperti di averne una in htlm.
- Più servizi multimediali, chiediamo video e musica. Abbiamo pensato ad un lettore mp3 multimediale su cui caricare la nostra musica dal PC.
- Una tagboard offerta da Tiscali.
- Consigliamo di sostituire il classico logo con una barra di navigazione, permetterà a Tiscali di continuare a pubblicizzarsi, e sarà utile per noi consentendoci di ?accedere ai blog successivi? in modo da aumentare la socializzazione fra blogger.
- Un “cerca” con due opzioni: cerca nel blog e cerca in Tiscali.blog.
- Tools di inserimento sfondi
- Inserire nei blog un pulsante che permetta di aggiungere automaticamente il blog che stiamo visitando nella lista dei nostri blog amici.

La Sicurezza:
- Un visualizzatore di indirizzi IP con referrer , l’automoderazione dei commenti, motore di ricerca indirizzi IP , l’autenticazione dei commenti, blocco dell? IP dei visitatori molesti.

Blog.Tiscali:
- Le categorie di blog.tiscali vanno aggiornate, in molti richiedono la rimozione di ?Attacco in Iraq?. Inoltre, considerato l?interesse per la POESIA e gli ANIMALI che moltissimi utenti dimostrano, è consigliata la creazione di queste categorie.
- Rendere più evidente l?accesso al blog personale dal post che appare su blog.tiscali
- Nella Home Page di Tiscali deve essere premiata l?originalità, la simpatia, l?attualità e l?importanza sociale.
- La Redazione dovrebbe visitare ogni categoria e scegliere il meglio, con equilibrio in modo tale che non manchino mai dei ?rappresentanti? per categoria.
- Un cambiamento settimanale dei “Blog raccomandati”.
- Più minuti di visibilità nell?elenco ?Ultimi post?.

Non chiediamo molto, solo alcuni miglioramenti e ritocchi, nuove potenzialità per i nostri blog che incrementerebbero anche il vostro sito.

Sicuri che ascolterete con attenzione le nostre proposte.
Attendiamo fiduciosi una risposta.

Distinti saluti

I bloggers aderenti alla proposta «Miglioriamo i nostri Blog».

BLOGGER!!Se sei d’accordo con l’iniziativa Copia e Incolla questo post e pubblicalo sul tuo blog e blog.tiscali senza esitare un attimo!!
Manifesta il tuo consenso

Lo studente impara ciò che vive

8 Dicembre 2006 10 commenti

Se vive nel rimprovero?
diverrà intransigente?..

Se vive nell’ostilità?
diverrà aggressivo?

Se vive nella derisione
diverrà timido?.

Se vive nel rifiuto ?.
diverrà sfiduciato ?

Se vive nella serenità?
diverrà equilibrato?

Se vive nell’incoraggiamento?
diverrà più comprensivo?

Se vive nella lealtà ?
diverrà più giusto?

Se vive nella chiarezza?
diverrà più fiducioso?

Se vive nella stima?
diverrà più sicuro di sé?.

Se vive nell’amicizia?
diverrà più amico per il suo mondo?.

Conclusione: l’opera del maestro non deve consistere nel riempire un sacco, ma nell’accendere una fiamma. Plutarco

Lo studente che ha imparato veramente è quello che ha imparato a studiare.

Categorie:Senza categoria Tag: , ,